Benvenuto
  
     
NAIRO SRLS
0923.944325
347.7165123

Portale interattivo per la realizzazione dei piani di sicurezza in edilizia
 
 
APPLICATIVI
fasi lavorative e valutazione rischio chimico
Attrezzature, mezzi e valutazione rumore
 
MENU'
home page
istruzioni e note stampa
contattaci
MOS - info

 
 
L'applicativo completo e' riservato agli utenti abbonati. Se siete abbonati potete accedere nella vostra area riservata cliccando qui .

Descrizione Download
 
   
-- Tipo di file: pdf
-- megabyte: 3
   
   
   
   
   
   
   
 
 
data inserimento: 04/09/2020                    data ultima modifica: 03/07/2020
 
ATTREZZATURE A PRESSIONE, GUIDA INAIL SULLA PRIMA VERIFICA PERIODICA DI GENERATORI DI CALORE.
 
Riguarda i generatori di calore alimentati da combustibile solido, liquido o gassoso per impianti centrali di riscaldamento
 

dall'introduzone del documento:

L’allegato II al d.m. 11 aprile 2011 disciplina le modalità di effettuazione delle verifiche periodiche, di cui all’art. 71, comma 11, del d.lgs. 81/08, delle attrezzature a pressione elencate nell’allegato VII al d.lgs. 81/08 e s. m. i.

 

Il datore di lavoro che esercisce attrezzature a pressione ricadenti tra quelle richiamate dall’allegato VII al d.lgs. 81/08 e s. m. i., deve:

- dare comunicazione di messa in servizio dell’attrezzatura all’Inail - utilizzando la procedura telematica CIVA - che provvede all’assegnazione di una matricola. Se l’attrezzatura/insieme non è esclusa/o dal controllo di messa in servizio, ai sensi dell’art. 5 del d.m. 329/04, prima di metterla/o in servizio si deve richiedere che venga sottoposta/o alla verifica di messa in servizio, ai sensi dell’art. 4 del d.m. 329/04;

- richiedere la prima delle verifiche periodiche all’Inail - utilizzando la procedura telematica CIVA; tale verifica è da effettuarsi secondo la periodicità di cui all’allegato VII al d.lgs. 81/08, che decorre dalla data di messa in servizio dichiarata dal datore di lavoro. La prima verifica periodica prevede, oltre ai controlli di sicurezza, la compilazione di una scheda tecnica di identificazione dell’attrezzatura o dell’insieme, al fine di consentirne l’iscrizione nella banca dati informatizzata di cui all’art. 3, comma 1 del d.m. 11 aprile 2011;

- richiedere le verifiche periodiche successive alla prima ai soggetti di cui al comma 13 dell’art. 71 del d.lgs. 81/08 e s. m. i., da effettuarsi sempre secondo la periodicità di cui all’allegato VII al d.lgs. 81/08;

- comunicare all’Inail - utilizzando la procedura telematica CIVA e alla ASL/ARPA competenti la cessazione dell’esercizio, il trasferimento di proprietà e lo spostamento (in quest’ultimo caso è anche necessario dichiarare una nuova messa in servizio dell’attrezzatura o dell’insieme), al fine di consentire l’aggiornamento della banca dati informatizzata;

[...]

 
 
 

   
Utilizza gli applicativi di svilupposchede:  
   
Da qui realizzi:
le schede di sicurezza
di tutte le fasi lavorative
e la
valutazione del rischio chimico
Da qui realizzi:
Le schede di sicurezza
di attrezzature e mezzi
e la
valutazione del rumore

 
ATTENZIONE
state operando nella versione DEMO

Se siete abbonati potete accedere nella vostra area riservata cliccando qui sotto.
Altrimenti, se volete abbonarvi cliccate qui



 
Privacy e cookies - condizioni contrattuali

© NAIRO srls  -  Via Della Regione 4/b  –  91026 Mazara del Vallo
0923.944325  –  347.7165123  –  E.mail: info@nairo.it  - FAX 0923.663111
P. IVA 02621160817 - Iscrizione C.C.I.A.A. di Trapani n. REA: TP - 184707

Non esitate a contattarci per qualsiasi richiesta di chiarimento.